Philweb.it - Il news magazine online di Filatelia, Francobolli, Storia Postale
Indice   FAQ   Cerca   REGOLAMENTO
Iscriviti  Login
Benvenuti in Forum Francobolli
La community italiana dedicata alla filatelia, alla storia postale e ai servizi postali.

Giocare con i francobolli

Giocare con i francobolli

Messaggioda ameis33 » lun apr 02, 2018 11:02 pm

Lavori festivi...
Mentre voi eravate li a mangiare colombe, io contavo denti...
Si tratta di una serie ordinaria degli anni '60 (i francobolli delle foto sono del 1964)
Ai tempi le poste polacche disponevano di due macchine da stampa con due perforatori differenti. E' abbastanza comune quindi trovare francobolli di questo formato (in genere gli ordinari) con le due dentellature differenti...
Le differenze, oltra alla dentellatura, sono anche altre... Si parla di tipi di carta, difetti occasionali, numeri di registro, ecc.
Qualcuno potrebbe obietare che trattandosi di francobolli di nessun valore, una collezione specializzata non ha un gran senso...
In effetti, sui forum polacchi dove ho messo le stesse immagini la prima risposta è stata appunto: sempre 5gr valgono...
Però allora torniamo sempre allo stesso punto...
E' il valore di un francobollo a renderne interessante la ricerca e la specializzazione?... Quindi collezionismo e valore (chiamiamolo come vogliamo, prezzo, investimento, ecc.) non sono che due aspetti strettamente legati?...

A me comunque piace sempre giocare con i francobolli.

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

Immagine

ameis33
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 985
Iscritto il: sab ott 17, 2009 10:07 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 19 volte

Re: Giocare con i francobolli

Messaggioda eric » mar apr 03, 2018 7:46 am

Sono d'accordo con te. Anche con francobolli di pochi cent. si possono passare delle ore meravigliose.

eric
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 596
Iscritto il: sab mag 29, 2010 6:42 pm
Ha votato: 6 volte
E' stato votato: 31 volte

Re: Giocare con i francobolli

Messaggioda Pitigrilli » mar apr 03, 2018 2:25 pm

eric ha scritto:Anche con francobolli di pochi cent. si possono passare delle ore meravigliose.


Sono d'accordissimo. Io, per esempio, mi sono riproposto una collezione tematica sulla "matematica", raccontare la matematica attraverso i francobolli. Un divertimento a costo nullo, ma di una meraviglia infinita.

ciao

Piti.
Collezionare è solo un gioco

Avatar utente
Pitigrilli
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 504
Iscritto il: lun gen 16, 2017 10:07 am
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 35 volte

Re: Giocare con i francobolli

Messaggioda ignotus » mar apr 03, 2018 4:52 pm

Anch'io ho avuto questa idea (deformazione professionale) ma...per svilupopare certi temi...cose da specialisti della materia....un concetto per chi insegna semplice come quello di deerivata...difficile da spiegare alla gente comune! Ho desistito dal mio progetto!

Avatar utente
ignotus
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 6076
Iscritto il: sab gen 12, 2008 10:47 pm
Località: nel centro del Veneto
Ha votato: 39 volte
E' stato votato: 74 volte

Re: Giocare con i francobolli

Messaggioda Pitigrilli » mar apr 03, 2018 5:51 pm

Però, Ignotus, pensa che bello: un francobollo con accanto una breve, brevissima scheda sul concetto matematico che vi è rappresentato, il tutto disposto in sequenza cronologica ... va da sé, neanche a dirlo, che per fare una cosa del genere bisogna avere un dominio della materia (matematica) assoluto, perché solo quando un argomento è veramente entrato in circolo sei in grado di inchiodarlo in una breve scheda, che tutti (sottointeso: tutti quelli che hanno interesse e voglia) possono capire ... io prima o poi lo farò ... :D
Collezionare è solo un gioco

Avatar utente
Pitigrilli
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 504
Iscritto il: lun gen 16, 2017 10:07 am
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 35 volte

Re: Giocare con i francobolli

Messaggioda TINOS » gio apr 05, 2018 9:42 pm

Ho sempre sostenuto che il vero collezionista guarda prima il francobollo e poi eventualmente il valore e che nel caso di un collezionista il valore serve più che altro per saper fino dove si può arrivare per accaparrarsi una serie di francobolli. Mentre per il commerciante il discorso cambia, non gli interessa il francobollo in se se conservato bene o male gli serve più che altro sapere " che cifra ci posso ricavare?". Quindi per me è giustissimo occuparsi di tutto quello che ci interessa che ci piace a prescindere dal valore, che può avere la sua importanza ma non deve essere una cosa ossessionante. In una Veronafil ho visto esporre alcuni francobolli sulla tematica delle vie di Roma con relative spiegazione ecc ecc , i francobolli erano tutti con valore trascurabile ma confezionati in quel modo li rendeva importanti. ciao ciao
Colleziono Italia Repubblica Nuovi, S. Marino Nuovi, Vaticano Nuovi
Italia Regno, Italia Repubblica Usati, storia postale, colonie in generale,
Occupazioni, Somalia AFIS, Somalia Italiana, Somalia Indipendente

Avatar utente
TINOS
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1656
Iscritto il: mer set 28, 2011 10:31 pm
Località: Torino
Ha votato: 4 volte
E' stato votato: 45 volte


Torna a Francobolli Europa Orientale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite