Philweb.it - Il news magazine online di Filatelia, Francobolli, Storia Postale
Indice   FAQ   Cerca   REGOLAMENTO
Iscriviti  Login
Benvenuti in Forum Francobolli
La community italiana dedicata alla filatelia, alla storia postale e ai servizi postali.

Giorgio V

Giorgio V

Messaggioda pierpa63 » gio nov 30, 2017 7:46 pm

Ciao a tutti,

su altro Forum ho visto un Fb., ai miei occhi decisamente interessante,che non ha ricevuto alcuna risposta.

Si tratta dell' 1,5 p.,Giorgio V - 1912 con Filig. monogramma corona + GvR.

Dall'immagine sembra proprio "mancare" la corona tra i 2 GvR, tipo i nostri "monoruota", (che ancora non ho trovato).

Qualcuno di voi,magari con lo ST. Gib. - meglio se specializzato, riesce a dirmi se questa varietà è conosciuta ?

Sono fb. comuni,se mi capita a tiro un bell'accumulo ...., però se non esiste ...

Grazie,Pier

pierpa63
Collezionista alle prime armi
Collezionista alle prime armi
 
Messaggi: 35
Iscritto il: mer apr 27, 2016 9:30 am
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 1 volta

Re: Giorgio V

Messaggioda ignotus » gio nov 30, 2017 11:06 pm

Ho esaminato il mio stanley gibbons specializzato ma...nulla di nulla a questo riguardo. Probabile varietà casuale dovuta al distacco di una corona in metallo dal rullo di tela dove era cucita per imprimere la filigrana alla carta sul nastro dove si deposita l'impasto di polpa di fibre di cotone
Ultima modifica di ignotus il ven dic 01, 2017 3:44 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ignotus
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 5991
Iscritto il: sab gen 12, 2008 10:47 pm
Località: nel centro del Veneto
Ha votato: 39 volte
E' stato votato: 73 volte

Re: Giorgio V

Messaggioda pierpa63 » ven dic 01, 2017 6:08 am

Grazie Ignotus,

interessante. Quindi "se buono", un potenziale Non-Catalogato.

Le Varietà sono "occasionali" per "definizione".(comprese quelle di Riporto - dove resta totalmente casuale la genesi). La differenza la fà... "la produzione".

Se "producono" 1 singolo esemplare,si resta - per quanto bella - nella curiosità , se ne "produce" tot. esemplari ... diventa Varietà Catalogabile.

Quì, ripeto, se "buona", è impensabile che abbiano "riparato" il Ballerino dopo 1 singolo foglio .... ce ne sono sicuramente tot fogli,quindi tot. Fb.

Estremamente interessante, per me.

Comunque, di Inghilterra, ho qualcosa di mio .... abuserò ..del tuo S. G.

ciao Pier

pierpa63
Collezionista alle prime armi
Collezionista alle prime armi
 
Messaggi: 35
Iscritto il: mer apr 27, 2016 9:30 am
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 1 volta

Re: Giorgio V

Messaggioda pierpa63 » sab dic 02, 2017 11:46 pm

Per quanto riguarda le Filigrane,

è importante sapere il metodo di fabbricazione.

Per restare in Italia la Fil. Ruota 1 e Ruota 3, differiscono non tanto nella forma - dimensioni - distanze , quanto nel metodo di produzione.

R. 1 , è prodotta in " Piano", cioè per "produrla" sono necessarie 2 operazioni : 1) Produzione carta ; 2) Impressione Della Filigrana. Questa avveniva con un "rullo" come quello descritto, con appunto cucite in "rilievo" le sagome in "fil di ferro".
La carta,naturalmente, per poter "ricevere" l'impressione doveva essere "tot" Umida.
Con questa Filigrana sono "possibili" i "senza" .. se durante "l'impressione", per un qualsiasi motivo, la pressione veniva a mancare, ..potevano crearsi zone della bobina senza Fil.
Resta comunque fenomeno Raro, con i "senza fil." .. la prudenza è d'obbligo.

Altra caratteristica di questa Fil. sono le " Filigrane Invisibili", sicuramente interessanti, dovute dal fatto che a volte poteva capitare che la carta fosse "troppo" umida, rilasciando parte dell'impressione subito dopo averla ricevuta.
Al pari , se troppo secca.

In R. 3 , un rullo simile, questa volta "raccoglie" le fibre per "formare" la carta , che quindi "nasce" filigranata.
Sono sicuramente noti fb. che mostrano il distacco di una ruota dal ballerino,rari da trovare, quindi se con la Bobina così prodotta hanno stampato dei Siracusana, potrebbe esserci il "senza".
Ma per i fb. doppio formato, che sono la maggioranza, la possibilità che si formino i "senza" sono quasi nulle.
Che si "stacchino" 2 Ruote consecutive,nel senso di stampa del fb., o una "Zona" di Ruote contigue ..è molto scarsa.
Quindi se vi offrono un doppio formato R3 "senza fil."...lasciate perdere.

ciao Pier

pierpa63
Collezionista alle prime armi
Collezionista alle prime armi
 
Messaggi: 35
Iscritto il: mer apr 27, 2016 9:30 am
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 1 volta


Torna a Francobolli Europa Occidentale

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite