Philweb.it - Il news magazine online di Filatelia, Francobolli, Storia Postale
Indice   FAQ   Cerca   REGOLAMENTO
Iscriviti  Login
Benvenuti in Forum Francobolli
La community italiana dedicata alla filatelia, alla storia postale e ai servizi postali.

Bimillenario della nascita di Virgilio e Cinema

Tutte le emissioni del Regno d'Italia, dalla proclamazione (1861) alla fine della II Guerra Mondiale (1944). IL periodo luogotenenziale e del Regno del Sud è trattato a parte.

Re: Bimillenario della nascita di Virgilio e Cinema

Messaggioda Giasone » dom apr 08, 2018 5:44 pm

ignotus ha scritto:
probabilmente qualcuno avrebbe da eccepire sugli angoli dell'alto valore .... io non ho mai trovato niente di "penalizzante"


Qualcuno che non sa in che consiste la "dentellatura lineare"! Ma nessuno nasce "imparato" a meno che non sia di cognome Imparato come il bravo notaio Francesco Imparato di Asolo!


In attesa delle immagini del dottor Dino, mi sto facendo una cultura sull'emissione e i valori di posta aerea de quo stampati in calcografia presentano dentellatura lineare "praticata mediante un perforatore costuita da una linea di piccoli punzoni cilindrici che, battendo su un foglio di francobolli perfora ad ogni colpo un solo lato (orizzontale o verticale) di una riga o fila di francobolli. Ne deriva che gli incroci delle dentellaturew orizzontali e verticali sono quasi sempre irregolari".
Sui Falsi in circolazione avete informazioni utili?
ciao
Repubblica, Francobolli Speciali, Cinema

Avatar utente
Giasone
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 758
Iscritto il: gio gen 01, 2009 7:15 pm
Ha votato: 26 volte
E' stato votato: 9 volte

Re: Bimillenario della nascita di Virgilio e Cinema

Messaggioda ignotus » dom apr 08, 2018 9:39 pm

Vediamo se in questi giorni di prossima pioggia riesco a fartti avere le pagine in questione. Ho finalmente un programme decente per scanerizzazioni!

Avatar utente
ignotus
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 6060
Iscritto il: sab gen 12, 2008 10:47 pm
Località: nel centro del Veneto
Ha votato: 39 volte
E' stato votato: 74 volte

Re: Bimillenario della nascita di Virgilio e Cinema

Messaggioda Giasone » gio apr 12, 2018 9:13 pm

ignotus ha scritto:Vediamo se in questi giorni di prossima pioggia riesco a fartti avere le pagine in questione. Ho finalmente un programme decente per scanerizzazioni!


Hai mantenuto l'impegno "filatelico".
Scansioni meravigliose.
Grazie
ciao
Repubblica, Francobolli Speciali, Cinema

Avatar utente
Giasone
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 758
Iscritto il: gio gen 01, 2009 7:15 pm
Ha votato: 26 volte
E' stato votato: 9 volte

Re: Bimillenario della nascita di Virgilio e Cinema

Messaggioda Giasone » ven apr 13, 2018 6:03 pm

Comprendo che per molti del forum l'argomento è trito e ritrito ma repetita iuvant.

In sintesi dagli approfondimenti che ho fatto emerge che il Mezzana, con rammarico, affermò che per i valori di posta aerea destinati alle isole italiane dell'Egeo e alle colonie (Cirenaica, Eritrea, Somalia, Tripolitania) a causa di un disguido con il Poligrafico, furono utilizzati colori migliori rispetto a quelli adoperati per i valori della madrepatria.

Tuttavia la stampa calcografica per valori di posta aerea (7,70 L. + 1,30 L. • Giove e aquila su strada consolare e 9 L. + 2 L. • Giove e aquila su strada consolare) e quelli ordinari (5 L. + 1,50 L. • Vita pastorale • bruno e 10 L. + 2,50 L. • Turno incita i suoi uomini • verde) furono al di sotto delle aspettative confrontando i bozzetti con i valori emessi.

Quindi in sostanza secondo voi i valori di posta aerea soprastampati sono da preferirsi rispetto a quelli "domestici" sotto il profilo artistico/estetico/tecnico voi che li avete nella vostra collezione o li avete visti dal vivo?
Credo di aver alzato qualitativamente i miei interventi rispetto alle "figurine" di Poste del 21esimo secolo.
ciao
Repubblica, Francobolli Speciali, Cinema

Avatar utente
Giasone
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 758
Iscritto il: gio gen 01, 2009 7:15 pm
Ha votato: 26 volte
E' stato votato: 9 volte

Re: Bimillenario della nascita di Virgilio e Cinema

Messaggioda ignotus » ven apr 13, 2018 10:18 pm

Secondo me Mezzana era un pittore manierista: uno che oggi avrebbe fatto il "Madonnaro" disegnando coi i gessetti colorati sulla strada per raccattrare qualche euro! Ovvio che preparare in calcografia disegni adatti al rotocalco (valori alti della serie di Virgilio ed i due alti valori dell' Italia al lavoro") per certi versi è stato un fiasco anche se l'incisione è di primissima qualità. Ha avuto molti ammanigliamenti in Vaticano per ottenere commissioni di bozzetti di francobolli ed ha saputo sfruttare in un periodo di biecco conformismo "realista" (fascista, nazista e comunista) la sua arte. Non ha avuto idee innovative e se non avesse disegnati francoboli nessuno ne parlerebbe. Di lui è stata edita la monografia nel 1990 ma di un artista per certi versi molto più valido nel disegnare francobolli quale Giuseppe Rondini...nulla di nulla. Servì il regime fascista come bozzettista di francobolli e anche di marche inps per le pensioni ed erinofili ma...riuscì ad avere tutto senza iscriversi al partito fascista fino al 1940 quando rischiava di perdere il posto d'insegnamento...strana coincidenza o opportunismo in ogni caso furbo come un gatto. In fondo è stato molto sfortunato a morire poco più che sessantenne ...le carte della vita sono purtroppo mescolate. Il volume della sua opera curato dalla figlia Lucia e da Filanci meriterebbe di essere ristampato: trovarlo è difficile.

Forse qui si trova qualcosa di più:

https://www.google.it/search?q=Corrado+ ... 80&bih=923

La monografia edita dalle poste nel 1990 riguardante la sua opera pittorica e le sue vicende è di ben 128 pagine di grande formato riccamente illustrata. Nei giorni prosssimi...mi metto all'opera per quello che ti ho detto in privato e speriamo bene!

Avatar utente
ignotus
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 6060
Iscritto il: sab gen 12, 2008 10:47 pm
Località: nel centro del Veneto
Ha votato: 39 volte
E' stato votato: 74 volte

Precedente

Torna a Regno d'Italia

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite