Philweb.it - Il news magazine online di Filatelia, Francobolli, Storia Postale
Indice   FAQ   Cerca   REGOLAMENTO
Iscriviti  Login
Benvenuti in Forum Francobolli
La community italiana dedicata alla filatelia, alla storia postale e ai servizi postali.

Misere Buste di Toscana

Tutto ciò che riguarda la filatelia degli antichi stati italiani (ASI)

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda DottorDino » dom apr 27, 2014 5:23 pm

Suppongo che non ci sia niente al retro per capirlo, né data all'interno ...
Ho un po' paura ad aprire l'immagine che la Jasmine prima o poi mi attacca qualche malattia ....

ciao

DottorDino
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 768
Iscritto il: lun gen 06, 2014 1:38 pm
Ha votato: 11 volte
E' stato votato: 22 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda ignotus » dom apr 27, 2014 9:18 pm

La codina dell'ultima cifra mi pare inclinata verso l'alto e allora...5 e non 3!
Opinione mia...discutibile

Essendo un 6 Crazie su carta azzurra, mi pare un'epoca tarda.


Non pensi che anche allora c'era chi si comprava francobolli per il normale uso in quantità eccedente specie se stava "bene in carta"? Se è un uso tardivo...meglio così!

Avatar utente
ignotus
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 6078
Iscritto il: sab gen 12, 2008 10:47 pm
Località: nel centro del Veneto
Ha votato: 39 volte
E' stato votato: 74 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda DottorDino » dom apr 27, 2014 9:27 pm

Io ho sempre pensato che all'epoca almeno il 90% delle corrispondenze fossero con francobolli comprati alla posta e apposti nel medesimo istante sulla lettera, secondo voi in tanti si compravano i francobolli per "tenerseli" a casa ?

ciao

DottorDino
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 768
Iscritto il: lun gen 06, 2014 1:38 pm
Ha votato: 11 volte
E' stato votato: 22 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda vikingo68 » dom apr 27, 2014 11:13 pm

ciao

Grazie Ignotus, quando arriva vediamo se ci hai visto bene. :D

Caro Dino ancora non ce l'ho in mano, quando arriva faccio scan migliore, scusami sempre per Jasmine ma mi pare inoffensiva. :mrgreen:

Io pure credo che la maggioranza degli utenti andasse in posta per spedire, ma spedizionieri e commercianti sicuramente dovevano acquistare delle scorte, esaminando infatti certi carteggi capita spesso di vedere usi tardivi di tinte di anni precedenti. :D

Carlo. :D
Colleziono Repubblica;Regno;Sardegna;Napoli;Toscana e Pontificio.
La mia Storia Postale Regno Sardegna e Italia: http://sdrv.ms/YJhIYN http://sdrv.ms/16fWaII

vikingo68
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1060
Iscritto il: dom feb 11, 2007 12:07 am
Località: LAZIO roma
Ha votato: 24 volte
E' stato votato: 17 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda vikingo68 » sab gen 03, 2015 2:38 pm

ciao Un salto a tutti e a Dino in paticolare. :D

E' un delitto lasciare nell'oblio questa bella discussione, inserisco allora un mio pezzo di cui sono paticolarmente orgoglioso. :D

Affrancatura mista Sardegna Toscana di 60c valida per la via di mare verso la Sicilia, ha la particolarità ulteriore di avere la scritta "campione senza valore".


Immagine


Saluti, Carlo. ciao
Colleziono Repubblica;Regno;Sardegna;Napoli;Toscana e Pontificio.
La mia Storia Postale Regno Sardegna e Italia: http://sdrv.ms/YJhIYN http://sdrv.ms/16fWaII

vikingo68
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1060
Iscritto il: dom feb 11, 2007 12:07 am
Località: LAZIO roma
Ha votato: 24 volte
E' stato votato: 17 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda ignotus » sab gen 03, 2015 3:22 pm

Ripropongo questa domanda del dottor Dino P.

Io ho sempre pensato che all'epoca almeno il 90% delle corrispondenze fossero con francobolli comprati alla posta e apposti nel medesimo istante sulla lettera, secondo voi in tanti si compravano i francobolli per "tenerseli" a casa ?


Io penso proprio di sì e tra le altre cose ti cito un esempio "foresto". Al museo postale di Berna vi è un blocco da quindici esemplari nuovo di pacca della "colomba di Basilea", il primo francobollo policromo al mondo, e sai dove e da chi fu trovato? Da un falegname che lo trovò nel doppio fondo di un cassetto di una scrivania portatagli a riparare. Anche nel 1845 o appena su di lì evidentemente c'era gente che comprava francobolli non in dosi omeopatiche ma in base ad un presumibile consumo. Che ci sia gente che, pur essendo collezionista, compra francobolli uno alla volta ce ne sono anche oggi. La peggior offesa che può farmi un corrispondente collezionista è quella di affrancare un invio con una orripilante "cacca nera" una raccomandata o una lettera normale! La mia tentazione è quella di radiare questa persona dai miei "amici filatelici" perchè (forse sbaglierò) cerco di comprare le nuove emissioni in quantità superiore al mio fabbisogno per utilizzare il di più per corrispondenza. Di bassi valori delle "donnine nell'arte" ne ho un credo due o trecento e con la variazione delle tariffe non mi vano a male di sicuro per completare l'affrancatura con commemorativi obsoleti. L'altro giorno in tabaccheria ho comprato 72 esemplari del valore da 1 centesimo che il tabaccaio aveva nella cartella ed era la rimanenza di un foglio da cento che aveva ricomprato da una signora (forse "poco in carta") per farle un favore!
Ultima modifica di ignotus il mar dic 08, 2015 12:00 am, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
ignotus
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 6078
Iscritto il: sab gen 12, 2008 10:47 pm
Località: nel centro del Veneto
Ha votato: 39 volte
E' stato votato: 74 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda DottorDino » dom gen 04, 2015 12:29 pm

vikingo68 ha scritto:ciao Un salto a tutti e a Dino in paticolare. :D

E' un delitto lasciare nell'oblio questa bella discussione, inserisco allora un mio pezzo di cui sono paticolarmente orgoglioso. :D

Affrancatura mista Sardegna Toscana di 60c valida per la via di mare verso la Sicilia, ha la particolarità ulteriore di avere la scritta "campione senza valore".

Saluti, Carlo. ciao


Oh ma ho aperto la foto e la Jasmine mi è riapparsa nella sua camera come se non fosse passato tutto questo tempo .....................
Sempre belle le miste ....
Ho da poco comprato la mia seconda lettera del governo provvisorio, magari la pubblico appena mi arriverà (come ho già spiegato non spedisco né mi faccio spedire niente dal 6 dicembre fino al 10 gennaio, per cui arriverà tra un po' ) ......

Mi sto piano piano aprendo anche agli altri stati, solo come "studio"non come acquisti, ma l'unico che proprio non riesce a piacermi è ............................... la sardegna !!!!

ciao

ciao

DottorDino
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 768
Iscritto il: lun gen 06, 2014 1:38 pm
Ha votato: 11 volte
E' stato votato: 22 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda vikingo68 » lun gen 05, 2015 5:37 pm

ciao

Caro Doc sono contento che anche altri ASI inizino ad interessarti, per la Sardegna c'è sempre tempo. :D

Anche io non ho interesse per alcuni ASI, nello specifico Modena, Parma e le Romagne di cui non ho mai studiato nulla nè acquisito mai nessun pezzo.

Del Lombardo Veneto ho tutte le serie e poco più di una ventina di buste, con valori diversi compresa una bella raccomandata e tre bicolori, ma l'amore vero non è ancora sbocciato anzi stavo pensando di alienare tutte le lettere per poi utilizzare le risorse così recuperate nei prossimi acquisti.

Già mi sembra azzardato collezionare Sardegna, Pontificio, Toscana, Napoli e Regno fino all'U.P.U., con le mie limitate risorse c'è il rischio concreto di non riuscire bene in nessuna, ma questa difficoltà cerco di superarla con lo studio e tanta pazienza. :D

Un salutone, Carlo. ciao
Colleziono Repubblica;Regno;Sardegna;Napoli;Toscana e Pontificio.
La mia Storia Postale Regno Sardegna e Italia: http://sdrv.ms/YJhIYN http://sdrv.ms/16fWaII

vikingo68
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1060
Iscritto il: dom feb 11, 2007 12:07 am
Località: LAZIO roma
Ha votato: 24 volte
E' stato votato: 17 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda vikingo68 » lun dic 07, 2015 10:14 pm

ciao ciao
Doc che mi dici di questa letterina appena messa in collezione? :D

Lettera del Luglio 1852 da Firenze a Bologna in Porto a destino, affrancata con un 6 Crazie su carta azzurra ben marginato e con difettuccio. tupitupi

Immagine

Immagine

Saluti, Carlo. ciao ciao
Colleziono Repubblica;Regno;Sardegna;Napoli;Toscana e Pontificio.
La mia Storia Postale Regno Sardegna e Italia: http://sdrv.ms/YJhIYN http://sdrv.ms/16fWaII

vikingo68
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1060
Iscritto il: dom feb 11, 2007 12:07 am
Località: LAZIO roma
Ha votato: 24 volte
E' stato votato: 17 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda DottorDino » lun dic 07, 2015 11:10 pm

Come sono belle le lettere scritte così bene ?
Lo "scuro" che si vede cosa è ? La parte posteriore della busta ??
Bello il 6 crazie del luglio '52, carta azzurra ... fosse stato 2-3 mesi prima sarebbe stata azzurrissima
annullo tipico di quell'anno (purtroppo)
Bella davvero

ciao

DottorDino
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 768
Iscritto il: lun gen 06, 2014 1:38 pm
Ha votato: 11 volte
E' stato votato: 22 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda vikingo68 » lun dic 07, 2015 11:47 pm

Si Dino è il retro della coperta di lettera.

Ne avevo trovata una del gennaio 1852 con annullo a cuore di Firenze ma il 6 crazie era leggermente toccato a destra e costava più del doppio di questa. sbalordito_

Carlo. ciao ciao
Colleziono Repubblica;Regno;Sardegna;Napoli;Toscana e Pontificio.
La mia Storia Postale Regno Sardegna e Italia: http://sdrv.ms/YJhIYN http://sdrv.ms/16fWaII

vikingo68
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1060
Iscritto il: dom feb 11, 2007 12:07 am
Località: LAZIO roma
Ha votato: 24 volte
E' stato votato: 17 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda aleph » mer gen 04, 2017 9:58 am

vikingo68 ha scritto:E' un delitto lasciare nell'oblio questa bella discussione, ................


............... non posso che quotare!!!!!!!!!
In questi giorni di vacanza mi sto rilassando a spulciare il forum ed è un vero peccato che molte discussioni interessanti finiscano con il languire .............
............ spero vivamente che il forum si rianimi ........................

aleph
Collezionista alle prime armi
Collezionista alle prime armi
 
Messaggi: 44
Iscritto il: mer lug 13, 2016 2:29 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 0 volta

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda DottorDino » mer gen 04, 2017 5:23 pm

Vi allego quella che ritengo essere la mia busta più bella
purtroppo nel 2016 non ho comprato nessuna nuova busta
21 luglio 1860 da firenze a milano con 20 centesimi cometariffa della lettera di primo porto per il Regno Lombardo-Veneto

ciao

Immagine

DottorDino
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 768
Iscritto il: lun gen 06, 2014 1:38 pm
Ha votato: 11 volte
E' stato votato: 22 volte

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda aleph » mer gen 04, 2017 5:41 pm

-^

VERAMENTE PAZZESCA!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!



CERTO CON QUESTE COSE PERO' DOTTDINO GLI ALTRI POI SI IMBARAZZANO A POSTARE !!!!!!!!!!!!!!!!!

aleph
Collezionista alle prime armi
Collezionista alle prime armi
 
Messaggi: 44
Iscritto il: mer lug 13, 2016 2:29 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 0 volta

Re: Misere Buste di Toscana

Messaggioda DottorDino » mer gen 04, 2017 6:06 pm

Ognuno fa la collezione che vuole. Io non colleziono annulli speciali né tariffe speciali, io colleziono buste con francobolli ben marginati e basta, se domani ritrovo una busta come questa mandata alla stessa persona il giorno dopo la ricompro uguale anche se già ce l'ho. Se uno colleziona tariffe anche se ci sono sopra francobolli sforbiciati credo che sia soddisfatto di sé e può tranquillamente postare le sue

ciao

DottorDino
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 768
Iscritto il: lun gen 06, 2014 1:38 pm
Ha votato: 11 volte
E' stato votato: 22 volte

PrecedenteProssimo

Torna a Antichi Stati Italiani

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 2 ospiti

cron