Philweb.it - Il news magazine online di Filatelia, Francobolli, Storia Postale
Indice   FAQ   Cerca   REGOLAMENTO
Iscriviti  Login
Benvenuti in Forum Francobolli
La community italiana dedicata alla filatelia, alla storia postale e ai servizi postali.

€. 2,35 Alti Valori del 2004

La serie ordinaria degli Alti Valori

€. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda CARLO CERVINI » ven gen 15, 2010 2:05 pm

AGGIORNAMENTO.

Alla Manifestazione VERONAFIL con annesso convegno filatelico-numismatico; sono apparsi per la prima volta in visione a disposizione degli esperti e dei periti filatelici i primi esemplari originali recuperati in blocchi nuovi e in pochi mezzi fogli completi dei bordi, con le diciture inerenti alle diverse serie numeriche, alle barre, ai guida-fogli, ai guida-colori ecc….. dei tre esemplari usati con lo stemma di diverso colore del 2,35 euro che erano stati puntualmente segnalati nella home page di Philweb nel Maggio scorso. :D

Grande è stata la sorpresa e l’interesse degli esperti nel poter verificare, di persona e con i mezzi tecnici a disposizione in loco, il materiale originale nuovo in blocchi e la sua perfetta corrispondenza alle prime osservazioni già riscontrate nei vari campioni usati sciolti e su lettera che erano stati ritrovati ed esaminati nei mesi scorsi; sono emerse però due ulteriori novità interessanti per il proseguo delle ricerche:

E’ quindi accertato che i francobolli nuovi della prima tiratura originale del 2004 di colore rosso rubino mantengono la stabilità cromatica, identica tra il nuovo e l’usato, dello stemma della Repubblica, la sua normale fluorescenza e le sue dimensioni di 6,5 millimetri verticale per 6,05 millimetri orizzontale.

Dai blocchi della seconda tiratura del 2005 di colore carminio chiaro brillante emerge una chiara e ben distinta varietà di colore, certamente non occasionale, con una fluorescenza più marcata e brillante (forse accentuata ai fini della lotta alle falsificazioni), le dimensioni dello stemma rimangono sempre stabili nelle misure (6,5 per 6,05 millimetri), identiche al francobollo tipo originale rosso rubino (quindi sono stati impressi con la stessa stampatrice, pur con le chiare e forti diversità di serie, barre e colori riscontrate sui bordi verticali); è una evidente varietà che sarà sicuramente catalogata.

Dai pochi blocchi di foglio della terza tiratura del 2006 con lo stemma di colore marrone scuro vinaccia emergono sempre una nuova autentica e ben distinta varietà di colore, anche questa non occasionale e due novità interessanti: una più modesta (15 – 18%) fluorescenza rispetto al francobollo tipo del 2004 e la variante quasi incredibile di una diversa dimensione degli stemmi stampati nei blocchi molto simile a quelli del 1,00 euro del 2005 (quindi è stata usata una stampatrice diversa o rifatto il disegno di base per la stampa); infatti nelle righe esterne al foglio le dimensioni di 6,5 per 6,05 millimetri rimangono abbastanza stabili come nei due tipi precedenti, mentre nelle righe interne in centro e in due piccoli blocchi in basso le misure degli stemmi scendono a 6,5 verticale per 5,70 – 5,75 millimetri orizzontale, con uno scarto di 3 – 3,5 decimi di millimetro che li rende più piccoli ed ovali. :mrgreen:

E' una realtà oggettiva, riscontrabile ad occhio nudo, dovuta o all’impressione di stampa a secco delle foglioline d’alloro e d’olivo della corona attorno alla ruota dentata o a un bozzetto rifatto della base di stampa; emerge quindi una significativa ed autentica modifica di stampa dello stemma nella varietà che richiederà ulteriori verifiche e una catalogazione tutta particolare; al momento sono stati recuperati solo una cinquantina di esemplari nuovi in più piccoli blocchi con queste particolari caratteristiche oltre ad alcuni campioni usati e su lettera già notati e verificati per immagini nella ricerca dell’ Aprile 2009.

Cordiali saluti

Cervohold ciao ciao ciao

Avatar utente
CARLO CERVINI
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 2873
Iscritto il: mer apr 08, 2009 1:47 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 52 volte

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda mmaarrccoo » ven gen 15, 2010 7:12 pm

ciao ciao Carlo, interessantissimi come semppre i Tuoi interventi...ma non si può avere qualche foto????

ciao ciao e grazie

mmaarrccoo
Collezionista spigliato
Collezionista spigliato
 
Messaggi: 136
Iscritto il: ven lug 03, 2009 12:56 pm
Ha votato: 2 volte
E' stato votato: 0 volta

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda CARLO CERVINI » lun gen 18, 2010 10:40 am

mmaarrccoo ha scritto:ciao ciao Carlo, interessantissimi come semppre i Tuoi interventi...ma non si può avere qualche foto????

ciao ciao e grazie


Carissimo, ho delle difficoltà ad inviare delle foto nei link che sono bellissime e pronte sia per gli usati che per i nuovi in striscia verticale; due sono già state pubblicate in Maggio sul sito nella home page e ho inviato le successive a De Carlo; se ti necessitano urgentemente mi puoi dare un indirizzo e-mail che te le invio a colori.
Cordiali saluti
Cervohold

Avatar utente
CARLO CERVINI
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 2873
Iscritto il: mer apr 08, 2009 1:47 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 52 volte

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda mmaarrccoo » lun gen 18, 2010 11:37 am

Ciao Carlo

Ti mando un mp con l'indirizzo, Ciao

mmaarrccoo
Collezionista spigliato
Collezionista spigliato
 
Messaggi: 136
Iscritto il: ven lug 03, 2009 12:56 pm
Ha votato: 2 volte
E' stato votato: 0 volta

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda CARLO CERVINI » lun gen 18, 2010 3:24 pm

Mi risulta che sono stati ritrovati due mesi fa in un Ufficio PT a Reggio Emilia n. 10 esemplari in blocco del marrone scuro vinaccia con un esemplare con il diametro più piccolo, altri n. 2 a Torino con stemma di dimensioni normali 6,50 millimetri verticale per 6,05/6,07 orizzontali; Fate attenzione che il più piccolo ed ovale misura 5,72/5,75 solo di diametro, tutte le altre misure, riquadro, Italia turrita verde smeraldo, altezza restano perfettamente uguali.
A proposito del 2,35 con stemma rosso rubino originario del 2004, per fare una mostra e poter verificare de visu le forti differenze cromatiche d'insieme cerco, anche in prestito con successiva restituzione, un blocco, magari un mezzo foglio completo con i bordi, parte alta o bassa, mentre i 50 esemplari del carminio chiaro del 2005 e del marrone scuro vinaccia del 2006, ci sono già.
Le ricerche continuano, ma.......sembra che del materiale ce ne sia assai poco, d'altra parte la scoperta è del Gennaio 2009 e fino a quella data, essendo in tariffa c'è stata una fortissima dispersione postale.
Cervohold ciao ciao ciao

Avatar utente
CARLO CERVINI
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 2873
Iscritto il: mer apr 08, 2009 1:47 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 52 volte

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda CARLO CERVINI » mer gen 20, 2010 1:15 pm

Aggiornamento:

C'è stato un'altro gradito ritrovamento del 2,35 Alti Valori con stemma color rosso rubino originario, in un primo tempo scambiato per marrone scuro vinaccia, una quindicina di pezzi in due blocchi nella Provincia di Catania; è il primo ritrovamento presso gli Uffici PT fuori dalla zona Veneto, Lombardia ed Emilia......finalmente. :D
Invece, sembra incredibile, non si riesce a trovare un blocco del rosso rubino originario del 2004 che dovrebbe essere tutto sommato abbastanza comune. senza_speranza
Cordiali saluti a tutti
Cervohold ciao ciao ciao

P. S. su richiesta si inserisce la scheda delle PT del €. 2,35 originario del 2004.

07/04/2004 - Francobollo serie ordinaria "Alti valori".
Poste Italiane comunica l’emissione, per il giorno 7 aprile 2004, di un francobollo appartenente alla serie ordinaria “Alti Valori”, nel valore di € 2,35. Il francobollo è stampato dall’Officina Carte Valori dell’Istituto Poligrafico e Zecca dello Stato S.p.A., in calcografia, su carta fluorescente, non filigranata; formato carta: mm 25,4 x 30; formato stampa: mm 21,4 x 26; dentellatura: 13½ x 13¼; colori: quattro calco (rosso rubino, verde smeraldo, rosso carminio, bleu concentrato); foglio: cento esemplari, valore “€ 235,00”. La vignetta raffigura: entro una cornice rettangolare, i cui lati sono ornati da elementi decorativi costituiti da tratti di nastro intrecciati sorretti da un’asta e recante sul lato inferiore la scritta “ITALIA” sono inseriti due riquadri. Nel riquadro in alto sono raffigurati, a sinistra, il profilo di donna turrita e, a destra, lo stemma della Repubblica. Nel riquadro in basso, su un fondino caratterizzato da motivi grafici geometrici è riportato il valore di “2,35” sovrapposto al simbolo della moneta unica europea “€”. Bozzettista: Emidio Vangelli. Incisore: Valerio Puliti. L’ Ufficio Filatelico di Roma utilizzerà, il giorno di emissione, l’annullo speciale realizzato a cura della Divisione Filatelia.
Ultima modifica di CARLO CERVINI il gio feb 17, 2011 12:51 pm, modificato 3 volte in totale.

Avatar utente
CARLO CERVINI
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 2873
Iscritto il: mer apr 08, 2009 1:47 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 52 volte

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda spyke » ven gen 22, 2010 6:13 pm

In accordo con l'amico Carlo Cervini eccovi le immagini dei tre tipi del 2,35 euro Alti Valori del 2004-05-06...

Immagine

ciao ciao ciao
Colleziono principalmente Repubblica Italiana e Vaticano.
-Ultimamente mi sto interessando di URSS e Russia...-

Avatar utente
spyke
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: lun nov 19, 2007 4:41 pm
Località: Prov. di Rg
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 0 volta

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda spyke » lun gen 25, 2010 6:55 pm

spyke ha scritto:In accordo con l'amico Carlo Cervini eccovi le immagini dei tre tipi del 2,35 euro Alti Valori del 2004-05-06...

Immagine

ciao ciao ciao


Mi autocito per sapere se qualcuno di voi ha problemi nel visualizzare l'immagine da me postata!
Qui di seguito inserisco il link dell'immagine dove è caricata, perchè devo capire il perchè alcuni non riescono a visualizzare nè l'anteprima nè l'immagine dopo averla aperta.

http://i50.tinypic.com/257m2oy.jpg

Grazie. ciao ciao
Colleziono principalmente Repubblica Italiana e Vaticano.
-Ultimamente mi sto interessando di URSS e Russia...-

Avatar utente
spyke
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: lun nov 19, 2007 4:41 pm
Località: Prov. di Rg
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 0 volta

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda alb70 » mar gen 26, 2010 12:13 am

A me si visualizza bene :D :D :D ciao ciao ciao Alberto.

Avatar utente
alb70
Collezionista avanzato
Collezionista avanzato
 
Messaggi: 708
Iscritto il: mar gen 13, 2009 11:56 pm
Località: Reano(To)
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 2 volte

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda spyke » mar gen 26, 2010 5:04 pm

Eccovi le immagini più dettagliate fornite dall'amico Carlo Cervini:

Immagine

Immagine

Immagine

ciao ciao ciao
Colleziono principalmente Repubblica Italiana e Vaticano.
-Ultimamente mi sto interessando di URSS e Russia...-

Avatar utente
spyke
Maestro collezionista
Maestro collezionista
 
Messaggi: 1102
Iscritto il: lun nov 19, 2007 4:41 pm
Località: Prov. di Rg
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 0 volta

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda CARLO CERVINI » gio gen 28, 2010 5:51 pm

Vorrei segnalare il ritrovamento a fine Ottobre 2009 anche di 2 racc. RR con il 2,80 euro alti valori con lo stemma completamente grigio scuro,invece che il normale carminio chiaro, una proveniente da Milano, l'altra da Napoli, ci sono anche altri 2 esemplari usati sciolti da me lavati a causa della busta rovinata, questo dimostra che sono esistiti almeno 4 fogli da cento con questa evidente anomalia occasionale, penso a fogli perchè i francobolli sono perfetti e senza la minima sbavatura di colore. Nessuno ha casualmente trovato altri esemplari simili del 2,80 ? Sarebbe bello trovarne ancora; niente da fare per i nuovi.
Sono state ritrovate anche due racc. RR del 3,00 euro sempre del 2004 con lo stemma carminio chiaro brillante invece che marron chiaro giallognolo, con altri 5 esemplari sciolti e da me lavati tutti provenienti da località diverse del Triveneto, altra varietà occasionale, sempre niente recupero di esemplari nuovi.
La cosa stupefacente è che nella stampa del francobollo non ci sono sbavature ne altre anomalie, solo lo stemma cambia il colore.
Forse l'IPZS dovrebbe darsi una regolata.
Cordiali saluti
Cervohold ciao ciao
Ultima modifica di CARLO CERVINI il ven mag 07, 2010 3:15 pm, modificato 1 volta in totale.

Avatar utente
CARLO CERVINI
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 2873
Iscritto il: mer apr 08, 2009 1:47 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 52 volte

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda adriano » mer feb 10, 2010 11:29 am

[quote="CARLO CERVINI"]AGGIORNAMENTO.

Alla Manifestazione VERONAFIL con annesso convegno filatelico-numismatico; sono apparsi per la prima volta in visione a disposizione degli esperti e dei periti filatelici i primi esemplari originali recuperati in blocchi nuovi e in pochi mezzi fogli completi dei bordi, con le diciture inerenti alle diverse serie numeriche, alle barre, ai guida-fogli, ai guida-colori ecc….. dei tre esemplari usati con lo stemma di diverso colore del 2,35 euro che erano stati puntualmente segnalati nella home page di Philweb nel Maggio scorso. :D

Gent.mo Sig. Cervini,
mi ritengo un collezionista “comune”, o forse “amatoriale”, perché ho sempre considerato la raccolta dei francobolli come la stessa parola dice: raccolgo quelli che mi passano davanti, senza ricerche o acquisti particolari.
In questi ultimi anni internet è però diventata una vetrina fantastica, anche per i francobolli, e questo sito ne rappresenta un esempio importante.
Pertanto, letta quasi per caso la Sua segnalazione sul francobollo da €2,35 alti valori del 2004, sono subito corso in posta (nessun risultato, allo sportello filatelico negavano addirittura che un francobollo di tale valore facciale fosse mai stato emesso!) in occasione degli auguri di Natale ho allertato i mie parenti in un paio di paesi attorno a Torino e nelle vicinanze di Treviso e Pordenone.
In zona Torino non sono riuscito a fare trovare nulla, né alle poste né presso le tabaccherie di Borgaro e Chieri.
Viceversa, due miei cugini di Pordenone e Oderzo, sono riusciti a recuperare una decina di pezzi del 2,35, nuovi in due piccoli blocchi ma non in posta o in tabaccheria ma in qualche ufficio, rimasugli delle notifiche di qualche ufficio legale.
Non ho ancora potuto vederli direttamente, ma mi assicurano che non sono di colore rosso rubino originario ma di un rosso molto più scuro, quasi un marrone vinaccia, probabilmente quindi – come dice Lei – appartenenti alla tiratura più recente del 2006.
Non appena possibile li fotograferò e Le invierò la foto. Nel frattempo volevo chiederle se ritiene che saranno catalogati e prezzati in un prossimo futuro?
Grazie per la segnalazione che mi ha dato impulso per interessarmi ancora dei francobolli.

ADRIANO

adriano
Collezionista alle prime armi
Collezionista alle prime armi
 
Messaggi: 12
Iscritto il: gio gen 21, 2010 10:59 am
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 0 volta

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda CARLO CERVINI » mer feb 10, 2010 3:35 pm

Gent.mo Sig. Cervini,
Non appena possibile li fotograferò e Le invierò la foto. Grazie per la segnalazione che mi ha dato impulso per interessarmi ancora dei francobolli.

ADRIANO[/quote]

Preg.mo Adriano, La ringrazio sentitamente per le Sue parole e per le informazioni, so che molti collezionisti stanno cercando il 2,35 in tutta Italia, non è facile trovarlo ancora, l'ho scoperto aimè un pò troppo tardi, nel Dicembre 2008, il rosso rubino del 2004 era di fatto già esaurito (eppure ha avuto una tiratura di 1,22 - 1,25 milioni d'esemplari), il carminio chiaro del 2005 si trovava solo negli sportelli filatelici di alcuni capoluoghi (tiratura presunta 180 - 220.000 pezzi), mentre il marrone scuro vinaccia, con o senza la variante con il diametro orizzontale più piccolo, è stato distribuito nel tardo 2006 (tiratura presunta 42 - 44.000 esemplari), nella quantità massima di due fogli per Ufficio che ne aveva fatto richiesta.
E' stato in tariffa piena fino al 2007 per le racc. aperte, fatture commerciali e le notifiche giudiziarie, poi fino al settembre 2009 con i complementari da 0,45, 0,90, 0,85 ha coperto le tre principali tariffe in vigore per le raccomandate insieme al 2,80 e al 3,00 euro; quindi un larghissimo consumo postale.
Le auguro di ritrovarne ancora, soprattutto del marrone più piccolo, credo sinceramente sia una grande rarità tale da far impallidire il Cavallino della Repubblica
La saluto e La ringrazio
Cervohold ciao ciao ciao
Ultima modifica di CARLO CERVINI il gio set 16, 2010 4:28 pm, modificato 2 volte in totale.

Avatar utente
CARLO CERVINI
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 2873
Iscritto il: mer apr 08, 2009 1:47 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 52 volte

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda CARLO CERVINI » mer feb 10, 2010 5:30 pm

Nel frattempo volevo chiederle se ritiene che saranno catalogati e prezzati in un prossimo futuro?
Grazie per la segnalazione che mi ha dato impulso per interessarmi ancora dei francobolli.

ADRIANO[/quote]

Preg. mo Adriano, mi fai una domanda non facile, la loro esistenza, dopo le pubblicazioni su riviste specialistiche, le 2 ultime Veronafil ed il relativo notiziario ed il Web, è oramai di dominio pubblico, sono varietà regolarmente distribuite ed utilizzate, attualmente assai ricercate dai collezionisti; credo sia molto difficile che i cataloghi li possano ignorare, la scoperta è molto tardiva, non esistono stock rilevanti e materiale c'è ne poco.
So che il catalogo Sassone e il Dr. Carraro hanno fatto molte verifiche e ricerche nel merito, ritengo in vista di una prossima catalogazione e prezzatura, gli altri cataloghi, pur informati e forniti di campioni anno ignorato, si sa come vanno queste cose..........eppure siamo in presenza delle prime varietà significative in euro della Repubblica del nuovo secolo, forse non vedono il business o è meglio vendere delle fetecchie che oramai ben conoschiamo......ma vedremo gli sviluppi.
Cordiali saluti
Cervohold ciao ciao ciao

Avatar utente
CARLO CERVINI
Collezionista Guru
Collezionista Guru
 
Messaggi: 2873
Iscritto il: mer apr 08, 2009 1:47 pm
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 52 volte

Re: €. 2,35 Alti Valori del 2004

Messaggioda adriano » ven feb 12, 2010 2:29 pm

Gent.mo Cervini,

allora non mi resta che attendere il nuovo catalogo e continuare la ricerca.
Grazie e cordiali saluti

adriano
Collezionista alle prime armi
Collezionista alle prime armi
 
Messaggi: 12
Iscritto il: gio gen 21, 2010 10:59 am
Ha votato: 0 volta
E' stato votato: 0 volta

Prossimo

Torna a Alti Valori

Chi c’è in linea

Visitano il forum: Nessuno e 1 ospite